I cereali nell’esperienza millenaria della Medicina Tradizionale Cinese


I cereali, secondo la visione energetica della Medicina Tradizionale Cinese, rappresentano l’elemento base della dieta. Forniscono energia e resistenza; promuovono la stabilità e l’equilibrio emozionale. Sono soprattutto dolci e agiscono prevalentemente sul sistema energetico milza/Pancreas. La natura varia a seconda del tipo di cereale.

La loro scelta dovrebbe personalizzata in base a:

-costituzione,

-segni e sintomi,

-inquadramento energetico (persone robuste e forti, persone deboli e fragili, segni calore, di freddo, di umidità, di secchezza, di vento).

 

Per persone in Eccesso:

Grano, orzo, riso (amaranto, segale)

Per persone in Deficit:

Avena, riso, farro, mais, miglio (grano, orzo pre tostato, avena ben cotta, quinoa)

In caso di segni di Calore:

Amaranto, grano, orzo (miglio)

In caso di segni di Freddo:

Avena, riso, mais (farro, quinoa, riso basmati)

In caso di segni di Umidità:

Miglio, segale, grano saraceno, mais, riso basmati (in piccole quantità, avena arrostita.

In caso di segni di Secchezza:

Grano, farro (riso dolce, quinoa, miglio, orzo arrostito prima della cottura, avena ben cotta)

In caso di segni di Vento:

Quinoa, avena cotta, grano (NO grano saraceno)