Il paradigma Yin/Yang della Medicina Tradizionale Cinese e le bilance della vita della Medicina Convenzionale


Uno dei concetti fondamentali  della Medicina Tradizionale Cinese è che l’Universo (microcosmi) è governato da due forze opposte (yin e Yang) ma interconnesse ed interdipendenti, in equilibrio dinamico tra di loro. L’interazione di queste due forze (paradigma) può essere applicata ad ogni aspetto (organico e funzionale) del corpo (microcosmo) e da esso dipende lo stato di salute. Le due forze, infatti, garantiscono la capacità del corpo di mantenere entro certi limiti i parametri vitali e non (omeostasi).

La rappresentazione grafica del modello omeostatico può essere effettuata mediante l’uso delle bilance (bilance della vita), in Medicina Convenzionale, oppure sul simbolismo Yin/Yang, in Medicina Tradizionale Cinese.

Sia gli organi che le funzioni ed i processi del corpo possono essere rappresentati con delle bilance (Medicina Convenzionale), oppure simbolismo Yin/Yang, in Medicina Tradizionale Cinese:

Sistema Nervoso:

Ortospimatico (Yang) e Parasimpatico (Yin)

Sistema Immunitario:

Immunoflogosi (yang) e tolleranza (Yin)

Metabolismo:

Catabolismo (Yang) e anabolismo (Yin)

Ricambio:

Eliminazione (Yang) e Introito (Yin)

Le malattie possono essere prevenute e trattate correggendo lo squilibrio Yin/Yang (Medicina Tradizionale Cinese) ed equilibrando le bilance della vita (Medicina Convenzionale)