Qualità energetiche della curcuma in Medicina Tradizionale Cinese


La curcuma (Rhizoma curcuma longa, Jiang Huang) secondo la MTC è di natura calda, di sapore piccante e amaro. I networks target sono: pancreas, fegato, stomaco.

in moderate quantità è in grado di:

Regolare la circolazione dell’energia vitale,

Risolvere la stasi del sangue (freddo),

Decongestionare il fegato,

Seccare l’umidità che nutre i virus,

Promuovere il flusso mestruale,

Migliorare la digestione (latticini, semi, frutta secca)

Indicazioni:

Dolore addominale

Dolore toracico

Traumi (stasi sangue)

Dolori artritici

Amenorrea

Dismenorrea

Calcolosi biliare

Masse uterine, cisti ovariche

Controindicazioni:

Gravidanza

Anemia

Assenza di sintomi da stasi energia e sangue

Dosaggio: 3-9 grammi